ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE

SEDE DI CARBONIA: INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING, SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI, RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING, TURISMO_CORSO SERALE AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING _SEDI DI SANTADI E VILLAMASSARGIA: INDIRIZZI: SERVIZI PER L'AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE _CORSO DIURNO E SERALE_


 

 

 

 

 


 





 



Amministrazione, Finanza, Marketing_Articolazione Relazione Internazionali per il marketing


 CORSO in AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING
articolazione RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING


  DISCIPLINE CARATTERIZZANTI                   


Economia aziendale e geopolitica
 


Relazioni Internazionali

Tre lingue straniere:

INGLESE, FRANCESE E UNA LINGUA NON COMUNITARIA a scelta  tra CINESE, ARABO e  RUSSO


Tecnologie della comunicazione

 

                                               

Le competenze dell’indirizzo generale “Amministrazione, finanze e marketing” sono differentemente sviluppate e opportunamente integrate, in coerenza con la peculiarità del profilo di riferimento. 

In particolare viene introdotto lo studio di una terza lingua, si accentua l’orientamento internazionale del curricolo, con l’introduzione della materia “Relazioni internazionali”, con il maggior accento sulle tematiche del commercio estero, e con l’introduzione della disciplina “Tecnologie della Comunicazione”, con la quale si vuole applicare la conoscenza delle nuove tecnologie alle esigenze della comunicazione globale. 

DIPLOMA  E PROFILO PROFESSIONALE

Il corso di studi, oltre a garantire, la formazione economico-aziendale di base, si caratterizza per la particolare attenzione agli aspetti relativi alla gestione delle relazioni commerciali internazionali, all’import/export e alle differenti realtà geopolitiche e socioeconomiche, al fine di assicurare le competenze necessarie a livello culturale, linguistico e tecnico per poter operare in aziende coinvolte nei processi di internazionalizzazione.

Il percorso risulta quindi incentrato su un gruppo di discipline (lingue, economia aziendale, relazioni internazionali, diritto e tecnologie della comunicazione) che devono interagire e concorrere con le altre a sviluppare gli strumenti concettuali necessari alla figura professionale, attraverso una pratica sistematica e propositiva di attività laboratoriali.

Allo scopo di potenziare ulteriormente il fondamentale aspetto legato alle lingue straniere, l’Istituto offre la possibilità di seguire appositi percorsi mirati all’acquisizione delle Certificazioni Linguistiche Europee, oltre alla frequenza di stage linguistici e lavorativi sia in Italia che all’estero

DOPO IL DIPLOMA POTRA’:

 ACCEDERE PRESSO QUALSIASI FACOLTA’ UNIVERSITARIA
 

      INSERIRSI  NEL  MONDO DEL LAVORO

  • in settori commerciali e industriali, principalmente per la cura dei rapporti con l’estero ma anche per la gestione amministrativa e contabile;
  • nel settore turismo (agenzie viaggio, tour operator);
  • presso camere di commercio, enti fieristici, case editrici, settore pubblicitario,
  • nella organizzazione di eventi, convegni, fiere commerciali
  • impiego in aziende pubbliche e private
  • attività imprenditoriale autonoma

ACCEDERE AL SISTEMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

ISCRIVERSI  AGLI ALBI DELLE PROFESSIONI TECNICHE 
       (
secondo le norme vigenti in materia)

ACCEDERE A CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PRESSO ENTI
       REGIONALI O CONVENZIONATI 


TITOLO DI STUDIO

DIPLOMA IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E   MARKETING NELL’ ARTICOLAZIONE DI RELAZIONI     INTERNAZIONALI  PER  IL MARKETING


QUADRO ORARIO

DISCIPLINA

 

 

ANNO DI CORSO

PRIMO BIENNIO

SECONDO BIENNIO

5° ANNO

1

2

3

4

5

ATTIVITA' ED INSEGNAMENTI GENERALI

Ore settimanali

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

4

4

4

4

4

LINGUA INGLESE

3

3

3

3

3

STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE

2

2

2

2

2

MATEMATICA

4

4

3

3

3

DIRITTO ED ECONOMIA

2

2

 

 

 

SCIENZE INTEGRATE (SC. TERRA E BIOLOGIA)

2

2

 

 

 

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

2

2

2

2

2

RELIGIONE CATTOLICA E ATT. ALTERNATIVE

1

1

1

1

1

ATTIVITA' ED INSEGNAMENTI DI INDIRIZZO

Ore settimanali

SCIENZE INTEGRATE (FISICA)

2

 

 

 

 

SCIENZE INTEGRATE (CHIMICA)

 

2

 

 

 

GEOGRAFIA

3

3

 

 

 

INFORMATICA

2

2




SECONDA LINGUA COMUNITARIA

3

3

3

3

3

TERZA LINGUA STRANIERA



3

3

3

ECONOMIA AZIENDALE

2

2




ECONOMIA AZIENDALE E GEO-POLITICA



5

5

6

DIRITTO

 

 

2

2

2

RELAZIONI INTERNAZIONALI



2

2

3

TECNOLOGIE DELLE COMUNICAZIONI

 

 

2

2


TOTALE ORE SETTIMANALI

32

32

32

32

32










DISCIPLINE CARATTERIZZANTI:


  • ECONOMIA AZIENDALE E GEO-POLITICA

  • RELAZIONI INTERNAZIONALI

  • TRE LINGUE STRANIERE: INGLESE, FRANCESE E UNA LINGUA NON COMUNITARIA a scelta tra CINESE, ARABO e RUSSO

  • TECNOLOGIE DELLACOMUNICAZIONE



BIENNIO

Fornire una solida preparazione che consenta agli studenti una scelta consapevole nell’ambito dei diversi indirizzi offerti dall’Istituto.


TRIENNIO

Le competenze relative all’indirizzo generale “Amministrazione, finanze e marketing” sono differentemente sviluppate e opportunamente integrate. in coerenza con la peculiarità del profilo di riferimento.
In particolare viene introdotto lo studio di una terza lingua, si accentua l’orientamento internazionale del curricolo, con l’introduzione della materia “relazioni internazionali”, con il maggior accento sulle tematiche del commercio estero, e con l’introduzione della disciplina “Tecnologie della Comunicazione”, con la quale si vuole applicare la conoscenza delle nuove tecnologie alle esigenze della comunicazione globale.

DIPLOMA E PROFILO PROFESSIONALE


Il corso di studi, oltre a garantire, la formazione economico-aziendale di base, si caratterizza per la particolare attenzione agli aspetti relativi alla gestione delle relazioni commerciali internazionali, all’import/export e alle differenti realtà geopolitiche e socioeconomiche, al fine di assicurare le competenze necessarie a livello culturale, linguistico e tecnico per poter operare in aziende coinvolte nei processi di internazionalizzazione.

Il percorso risulta quindi incentrato su un gruppo di discipline (lingue, economia aziendale, relazioni internazionali, diritto e tecnologie della comunicazione) che devono interagire e concorrere con le altre a sviluppare gli strumenti concettuali necessari alla figura professionale, attraverso una pratica sistematica e propositiva di attività laboratoriali.

Allo scopo di potenziare ulteriormente il fondamentale aspetto legato alle lingue straniere, l’Istituto offre la possibilità di seguire appositi percorsi mirati all’acquisizione delle Certificazioni Linguistiche Europee, oltre alla frequenza di stage linguistici e lavorativi sia in Italia che all’estero.



 

DOPO IL DIPLOMA POTRA’:


ACCEDERE PRESSO QUALSIASI FACOLTA’ UNIVERSITARIA

INSERIRSI NEL MONDO DEL LAVORO

  • in settori commerciali e industriali, principalmente per la cura dei rapporti con l’estero ma anche per la gestione amministrativa e contabile

  • nel settore turismo (agenzie viaggio, tour operators)

  • presso camere di commercio, enti fieristici, case editrici, settore pubblicitario,

  • nella organizzazione di eventi, convegni, fiere commerciali

  • impiego in aziende pubbliche e private

  • Attività imprenditoriale autonoma

ACCEDERE AL SISTEMA DELL’ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE


ISCRIVERSI AGLI ALBI DELLE PROFESSIONI TECNICHE ( secondo le norme vigenti in materia)


ACCEDERE A CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PRESSO ENTI REGIONALI O CONVENZIONATI


INSERIRSI NEL MONDO DEL LAVORO


  • Tutti i settori della Pubblica Amministrazione,

  • Studi professionali (dottori e ragionieri commercialisti, avvocati e notai)

  • Istituti bancari, società finanziarie e assicurative

  • Attività imprenditoriale autonoma

  • Aziende del settore industriale, commerciale e dei servizi (in particolare il settore informatico)

TITOLO DI STUDIO:

DIPLOMA IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING NELL’ ARTICOLAZIONE DI RELAZIONI